Santa Apollonia – Patrona dei dentisti, degli igienisti dentali e degli odontotecnici

“I Santi vecchi non fanno più miracoli”, diceva un antico proverbio popolare. Noi però li invochiamo comunque, sperando che con la loro celestiale intercessione riescano davvero a guarire anche il malanno più severo. Nella festività cristiana del 1° novembre, conosciuta come Ognissanti o Tutti i Santi, celebriamo la gloria di tutti i santi della tradizione, che hanno meritato la contemplazione eterna del volto di Dio. Conosciamo tutti San Francesco d’Assisi, protettore degli animali, che si spogliò di tutti i suoi beni materiali per vivere solo della grazia del Signore. San Giovanni Battista servì la sua testa su un vassoio d’argento per compiacere una fanciulla ma è San Pietro Martire, il vero protettore di chi soffre di mal di testa. Ma quando abbiamo mal di denti non sappiamo mai a quale santo votarci. E’ Santa Apollonia, la vergine e martire d’Alessandria d’Egitto, pronta ad ascoltare le nostre preghiere. Il suo martirio narra le gesta di molti seguaci di Cristo che furono flagellati e lapidati. Apollonia venne rapita alla fine del 248, quando era già un’anziana cristiana, le vennero strappati i denti con una tenaglia e fu condannata al rogo. Si gettò ella stessa tra le fiamme pur di non rinnegare la sua fede.
E’ considerata per la tradizione patrona dei dentisti, degli igienisti dentali e degli odontotecnici.

Condividi..