Esistono alternative rispetto allo spazzolino classico?

Certo che si. La migliore, in questo senso, è lo spazzolino elettrico. Con le sue rotazioni automatiche elimina con facilità la placca batterica e richiede meno sforzi alla persona che lo utilizza.

In ogni caso, però, per stare sicuri è bene eseguire la consueta igiene orale dopo ogni pasto, sia sui denti che sulle gengive.

In Studio Dentistico Massaiu ricordiamo sempre, infine, che lo spazzolino (classico o elettrico che sia) non basta per mettersi al riparo dalla carie.

Per pulire gli spazi tra i denti, perciò detti interdentali, bisogna abbinare l’utilizzo di filo interdentale oppure, meglio ancora, lo scovolino.

Condividi..