Il fumo è dannoso per la bocca?

È stato dimostrato che il fumo porta danni alle gengive e al tessuto parodontale, alterando la micro-circolazione della mucosa orale.

La tendenza ad ammalarsi di malattia parodontale, con conseguente indebolimento di ossa, gengive e denti, è correlata alla quantità quotidiana di sigarette consumate.

La nicotina e il catrame presenti nel fumo, infatti, creano problemi circolatori a livello sia gengivale che osseo.

Anche per quanto riguarda gli impianti dentali in Studio Dentistico Massaiu informiamo sempre il paziente che la percentuale d’insuccessi aumenta se si consumano grandi quantità di tabacco in ogni sua forma.

 

Condividi..