Via Alghero, 22 - Sassari

800 622027

L’Ortopedia Intercettiva su base posturale pubblicata su Doctor OS

Da anni i nostri sforzi si sono concentrati nell’offrire la più ampia gamma di soluzioni al paziente. All’interno dei nostri studi rientra sia la prevenzione sia la riabilitazione delle malattie della bocca con il ripristino di forma e funzione. Partiamo dall’assunto che l’origine di una patologia non sia determinata solo dalla genetica, ma riguarda in maniera importante le abitudini di vita della persona.

Comportamenti non funzionali generano sul lungo periodo modificazioni importanti nel corpo. Queste modifiche possono portare all’insorgere di patologie di varia natura. Negli anni abbiamo rilevato che la loro causa, molte volte, nasce – e si può risolvere – in bocca. Il nostro approccio prevede quindi una terapia integrata, su base posturale, che può agire tanto nell’adulto quanto nel bambino.

“Ortopedia Intercettiva su base posturale”, la bocca al centro

Da questo lavoro nasce l’Ortopedia Intercettiva su base posturale. Questa è una disciplina che mette la bocca – e il suo equilibrio – al centro della salute del resto dell’organismo. Operando nel ristabilire la corretta armonia tra le ossa craniche e i muscoli correlati si portano benefici in tutto il corpo.

Contatto tra i denti, postura, respirazione, capacità a deglutire, funzioni del sonno sono interconnesse. Come se fossero vasi comunicanti, se un comportamento scorretto non viene affrontato e risolto si trascina dietro tutti gli altri.

Per tale ragione abbiamo riscontrato, in centinaia di pazienti trattati negli anni, che curando la bocca si risolvono un gran parte dei problemi. Oggetti della nostra ricerca sono l’occlusione (il contatto tra i denti), la funzione della lingua, le forze muscolari e la respirazione, diurna e notturna. Da questi elementi, che passano al vaglio di un’attenta analisi, si passa alla terapia.

“Ortopedia Intercettiva su base posturale”, il paziente partecipa alla sua guarigione

Questa richiede impegno e serietà da parte del paziente, che diventa co-artefice della propria guarigione. Per questo è molto importante il lavoro di “coaching” che viene svolto dal nostro personale, che si occupa di motivare la persona nei mesi di terapia. Abbiamo nel tempo elaborato, testato e potenziato diversi esercizi rieducativi di breve, medio e lungo periodo.

Grazie a questi ultimi, alle visite di controllo in studio e ad una serie di interventi mirati e poco invasivi si raggiungono risultati straordinari, capaci di mutare radicalmente la qualità della vita della persona.

Se ti interessa l’argomento, puoi approfondire sul nostro sito: Ortopedia Intercettiva su base posturale

Se invece vuoi leggere per intero l’articolo pubblicato da Doctor Os, vai pure qui

Giuseppe Massaiu, Valeria Cau, Andrea Massaiu, Federico d’Agata

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Avanzamento lettura:
0% x